il miglioramento continuo - Swan-new

... prenditi cura dei tuoi asset ...
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il miglioramento continuo consiste in una costante ricerca delle cause e degli effetti che possono compromettere il funzionamento, o l'utilizzo, dell'asset.
E' evidente che se ciò accade si ha una perdita di valore (economico e/o prestazionale)

Naturalmente si tratta di analizzare i suoi comportamenti (opportunamente registrati) e confrontarli con i livelli prestazionali che gli Stakeholder hanno previsto per quell'asset (gap analysis).

Queste attività non possono essere costanti nel tempo perchè il degrado delle prestazioni e/o di efficienza non è lineare. Per questo motivo quello che facciamo periodicamente non può essere reiterato tale e quale fino alla fine del ciclo di vita. Per ogni asset viene definito quindi un piano personalizzato.

Quello che segue rappresenta un esempio in cui si evidenzia la dinamica del degrado a fronte di operazioni diverse tese a rilevare difetti o a riparare perdite di prestazione.




 
Torna ai contenuti | Torna al menu